Quando i media ingigantiscono le cose…

bullet, gun, fruit, media, scoop, rage, …lo fanno perché c’è un ritorno. Solo per questo. Accade così che un banco “tirato” da un’insegnante (gesto grave ma un po’ difficile da credere: chi è quest’insegnante? Hulk?) in realtà sia stato “solo” spinto. Che una spinta si trasformi in una rissa, il tagliaunghie invece in una spada e via scrivendo. Compresa questa “paura”, che si trova su tutti i titoli dei giornali, per qualsiasi cosa accada. Continua a leggere “Quando i media ingigantiscono le cose…”

Ecco come la Marijuana può avere effetti benefici

spinelloQuando si parla di Marijuana solitamente non se ne parla in termini positivi, in quanto provoca gravi disturbi soprattutto a livello respiratorio e neurologico.
Ma può avere anche degli effetti positivi?

Continua a leggere “Ecco come la Marijuana può avere effetti benefici”

Quando Facebook si unisce alla tecnologia: ecco come ottenere degli sconti nei negozi

facebook e il riconoscimento faccialeSempre di più si utilizzano i social network, in particolare Facebook, per comunicare con amici, colleghi, etc…E sempre di più la privacy e la riservatezza vengono a mancare.

Continua a leggere “Quando Facebook si unisce alla tecnologia: ecco come ottenere degli sconti nei negozi”

“Comunicazione” tra auto?da oggi è possibile! Dagli USA un esperimento per poter ridurrre gli incidenti stradali

Il Dipartimento dei Trasporti USA e l’Università del Michigan hanno programmato un esperimento che coinvolgerà 2.800 veicoli, per testare l’efficacia del sistema e l’impatto sulla sicurezza, in particolare su : Ford, General Motors, Honda, Hyundai / Kia, Mercedes-Benz, Nissan, Toyota e Volkswagen / Audi. Ad oggi, grazie a dei dispositivi quali airbag, freni antibloccaggio e controlli di stabilità, si sono avuti dei riscontri positivi in tema di sicurezza al volante e prevenzione delle emergenze. Ma si può fare molto di più.
Continua a leggere ““Comunicazione” tra auto?da oggi è possibile! Dagli USA un esperimento per poter ridurrre gli incidenti stradali”

E il cavaliere perse la chioma. Silvio Berlusconi senza capelli. Scoop di “Oggi”

Silvio Berlusconi pelato, senza capelli, ad Olbia.

Quando e’ sceso dall’aereo, all’aeroporto di Olbia, gli scatti sono moltiplicati del 400%. I fotografi impazziti, i ricoveri per ansia da prestazione (delle giovani vergini) aumentati esponenzialmente.

Tutta colpa o merito dell’effetto Berlusconi che non e’ riuscito ad evitare che la gente si emozionasse per lui e per il suo scalpo appena rifatto dalla Natura.
Continua a leggere “E il cavaliere perse la chioma. Silvio Berlusconi senza capelli. Scoop di “Oggi””