Messico: isola a impatto zero sull’ambiente grazie alle bottiglie di plastica

L'isola a Città del Messico creata grazie a 100.000 bottiglie di plastica vuoteNon si pensava fosse possibile costruire un’isola a sostegno dell’ambiente e, invece, è ciò che ha fatto Richarth Sowa, a Città del Messico. L’inventore ne aveva già costruita una precedentemente, nel 1998, ma fu spazzata via dall’uragano Emily nel 2005. Ma nonostante questo incidente di percorso, non si è scoraggiato ed è riuscito a realizzare il suo sogno.

Può essere definita come una creazione alquanto bizzarra, in quanto la maggior parte dei materiali, circa il 70%, con cui ha lavorato, sono rifiuti ricilati. Egli ha raccolto più di 100 mila bottiglie di plastica vuote, le ha poste sotto le assi di legno sottostanti la struttura dell’isola e ha ricoperto il tutto con la sabbia. Oltre a questo utilizza anche una lavatrice che va a energia eolica, ricavata da una cisterna di plastica per l’acqua.

Sowa, grazie a questa idea, cerca di diffondere il messaggio dell’importanza del riciclo e dell’ impatto positivo che questo ha sull’ambiente.
Invece di distruggere il pianeta – spiega Sowa – possiamo utilizzare la spazzatura che potrebbe davvero risolvere molti dei nostri problemi“.

Chissà che in futuro non si pensi a questa opportunità come nuova abitazione.

tratto da yahoo.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...