“Comunicazione” tra auto?da oggi è possibile! Dagli USA un esperimento per poter ridurrre gli incidenti stradali

Il Dipartimento dei Trasporti USA e l’Università del Michigan hanno programmato un esperimento che coinvolgerà 2.800 veicoli, per testare l’efficacia del sistema e l’impatto sulla sicurezza, in particolare su : Ford, General Motors, Honda, Hyundai / Kia, Mercedes-Benz, Nissan, Toyota e Volkswagen / Audi. Ad oggi, grazie a dei dispositivi quali airbag, freni antibloccaggio e controlli di stabilità, si sono avuti dei riscontri positivi in tema di sicurezza al volante e prevenzione delle emergenze. Ma si può fare molto di più.

Grazie alla tecnologia moderna, quale rilevatori di allarme blind-spot, che avvertono un driver se c’è un auto in una corsia adiacente, e radar-cruise control attivo, che può rallentare le auto se si sta avvicinando un oggetto troppo in fretta, si potranno  ridurre di circa l’80% gli incidenti stradali, sempre se il driver non sia compromesso da alcool e droghe. Il tutto potrà avvenire in circa un anno.

Un esperimento è già stato fatto presso il Transportation Research Institute, da una Volkswagen GTI la quale, dotata di dispositivo, è stata informata che un’altra vettura di fronte a lui aveva frenato; ciò ha permesso al conducente della GTI di frenare prima di vedere le luci di “stop” della macchina davanti. Inoltre è stato avvertito anche della provenienza di un’altra auto che stava per accedere a gran velocità all’incrocio.
Questa può essere considerata un’innovazione della tecnologia e una salvaguardia per la nostra vita, tanto che potrà essere inserito come sistema obbligatorio.

tratto da  Notizie del mondo.com e Boston.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...