Ratzinger e la collezione di anime

https://i2.wp.com/ima.dada.net/image/halfcol/9905260.jpg Cosa c’è peggio di uno che non vuol vedere/sentire? Semplicemente il papa. Perchè parla pure a sproposito, quando farebbe meglio (dato che ormai c’è) a tacere. Leggendo dall’articolo di  Repubblica, riguardo le affermazioni del pontefice su Aids e preservativi, in occasione del suo recente viaggi in Camerun, si capisce anche perchè ha avuto la malsana idea di parlare…Sembra che il Vaticano non navighi in acque tranquille dopo la revoca della scomunica ai vescovi lefebvriani e lo credo bene: nemmeno era a conoscenza delle posizioni ufficiali quando ha revocato la scomunica.

Ma io dico: uno che dovrebbe distinguersi per saggezza e oculatezza che si mette a dire e fare cose fuori di senno??? Sulla vicenda dei vescovi ho già giudicato malamente l’operato di Benedetto XVI e del suo staff. Lunedì 16 marzo, papa Ratzinger ha dichiarato che non si poteva risolvere il problema dell’Aids con “la distribuzione dei preservativi”, e che, al contrario “questi aggravano il problema”. Ma cosa sei impazzito??? L’Alzheimer galoppa velocemente??? E’ come se andassi a casa dei parenti delle vittime della mafia a dire che arrestare i mafiosi aggrava il problema. Secondo me, non ci sta tanto con la testa.

Tra l’altro neppure ha citato una possibile alternativa che sia reale, dato che l’astinenza e la castità non era un rimedio prima e tanto meno lo è adesso. Un pò quello che fanno le destre. Criticano senza proporre. Ma in fondo come dice un blogger, Alessandro Robecchi, “cosa volete che gliene freghi al vecchio Raz, lui fa collezione di anime, mica di corpi”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...