Quando la guerra fredda si sposta nello spazio

Scontro tra satelliti Usa-Russia pericolo detriti in orbitaAdesso bisogna compilare la costatazione amichevole, per il risarcimento danni e sbrigare le solite pratiche. Poi chissà di quanto aumenterà la rata dell’assicurazione. Infine, di quante categorie scenderanno i piloti automatici dei satelliti?

Strano, ma vero, gli incidenti avvengono anche nello spazio. Questa volta a scontrarsi sono due satelliti, uno americano e uno russo. Ma te guarda le coincidenze! Non poteva scontrarsi con quello indiano, quello iraniano o perchè no, cinese! No, i due si cercavano, forse pensando ancora agli anni ’60, e alla fine si sono trovati: lo scontro ha riguardato un veicolo spaziale dell’Iridium Satellite, società privata americana, e un satellite di telecomunicazioni (in seguito denominato “militare”) russo, Kosmos-2251, non più operativo ed è avvenuto in bassa orbita a circa 780 chilometri da terra.

I detriti derivati dalla collisione, avvenuta il 10 febbraio, potrebbero danneggiare vecchi veicoli spaziali sovietici che si trovano in prossimità. E questi ultimi hanno reattori nucleari a bordo, fanno notare gli esperti da mosca.
C’è un rischio di collisione tra i vecchi satelliti di osservazione della marina sovietica con i rottami, sparsi intorno, e di conseguenza, si potrebbe avere la presenza in orbita di macerie radioattive. Fonte: Repubblica.

Pensate che culo: vai in bicicletta e ti investono, passeggi e ti investono, vai in auto e un camion impazzito ti salta addosso… Ci mancava solo questa: che le bocce aerospaziali collidessero spargendo materiali radioattivi nell’universo. Ma non saremo un pò idioti???

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...