Il Vaticano sul caso Williamson: il papa non sapeva

Per commentare bene la giornata, come poteva mancare qualche riga sull’inutile papa? Non ci avrei dormito stanotte per cui…

"Williamson ritratti se vuole rientrare nella Chiesa"Scrivono sia Ansa che Repubblica che con una nota della segreteria di stato, il Vaticano  prende posizione contro le affermazioni del vescovo lefebvriano Richard Williamson sulla Shoah. Il vescovo dovrà ritrattare le sue dichiarazioni negazioniste “per essere ammesso a funzioni episcopali nella Chiesa”, prendendo “in modo assolutamente inequivocabile e pubblico” le distanze dalle affermazioni con cui ha negato lo sterminio degli ebrei. Prosegue la nota, aggiungendo un particolare raccapricciante: le affermazioni del vescovo pazzoide non erano “conosciute dal Santo Padre nel momento della remissione della scomunica. Del tipo che si scomunica gente a caso…giusto per ridurre il numero dei dissidenti? E poi, voi “consiglieri”, che ci state a fare?? Possibile che nessuno fosse a conoscenza delle sue opinioni???

Annunci

Un pensiero su “Il Vaticano sul caso Williamson: il papa non sapeva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...