Di-Strutto Team vs. Gostivar, ottimo pareggio

Buona prestazione del Di-Strutto Team contro i primi in classifica, gli albanesi del Gostivar.

La squadra capitanata dal C.T. e difensore Carlo Leone agguanta un pareggio insperato, riuscendo a rallentare la marcia dei favoriti al titolo d’inverno. Ottima la prestazione dei giocatori granata che arginano il fenomeno “Albanian Invaders” grazie alla migliore partita giocata finora del treno Enrico Londini. Ed è proprio lui a portare all’iniziale vantaggio, dopo una stupida ammonizione presa dal capitano a nemmeno 5 minuti dal fischio d’inizio. Subito dopo gli avversari riescono a pareggiare, con un’azione in velocità sulla fascia sinistra.

Di nuovo in vantaggio con Filippo Vici, ottimo neo-acquisto, il Di-Strutto Team si fa pareggiare ancora e addirittura sorpassare causa un cambio non proprio azzeccato del C.T. nostrano, che sente traballare la panchina. La coppia d’attacco Morganti-Cecchini si fa sentire ma nel complesso punge poco; in compenso il centrocampo granata riparte velocemente finendo così al riposo sul 4-4.Pizzeria Mancinelli - Di Strutto Team da te.

La ripresa vede una formazione ospite diversa, disposta a tutto pur di vincere, e non mancano infatti i falli da entrambe le parti. Complice l’arbitro snervante e nervoso, Ugolini, il clima si incattivisce presto, con addirittura un accenno di rissa.

La situazione non si schioda dal pareggio nonostante un gran tiro del centrale Londini finito sulla traversa. A due minuti dalla fine, Cecchini, improvvisatosi difensore, rischia di regalare la partita agli avversari, scartando e perdendo palla da ultimo uomo. Il portierone Torcoletti e il difensore Leone riescono a rimediare a un’azione pericolosissima, con salvataggio sulla linea di porta. La partita finisce 5 pari, con tanti rimorsi per una vittoria mancata che avrebbe tirato su di parecchio il morale della squadra dopo l’ennesimo pareggio con il Monteporzio.

Buone le prestazioni di Stefano Pandolfi (a segno per la seconda volta consecutiva), Giovanni Morganti e del superportierone Claudio Torcoletti. Da recuperare un pò di forma fisica per Davide Cursi (febbre) comunque sempre utile, Cecchini Moris (stanchezza dovuta al sabato sera) e Gianmarco Notari, un pò in calo ultimamente. Ancora infortunata l’ala destra della squadra, Giacomo Pierini, che deve recuperare ancora la botta al ginocchio di più di un mese fa. Ottimo il coordinamento del presidente, sponsor, dirigente e laterale Michele Arcangeli, questa volta lasciato in panchina per decisione tecnica. Assente, perchè impegnato con la nazionale svizzera, il centravanti Lorenzo Gentili, capocannoniere della squadra.

Domenica 21 c.m. nuova sfida del Di-Strutto Team che dovrà puntare alla vittoria se non vuole rimanere troppo indietro rispetto alla parte alta della classifica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...