Cocaina: una sniffata brucia 10 metri di foresta amazzonica

Ogni tiro di cocaina che finisce nelle narici dei consumatori – spiega l’ambasciatore della Colombia in Italia Sabas Pretelt de La Vegabrucia 10 metri quadrati di foresta amazzonica. Ogni anno vengono bruciati 250 mila ettari del polmone verde. La coltivazione e’ causa di devastazione ambientale. Cio’ significa che quando consumi cocaina – continua l’ambasciatore rivolgendosi ai potenziali consumatori – consumi anche il mondo in cui vivi. Se non ti importa dei danni per la tua salute, per la tua famiglia e per le relazioni sociali a cui piu’ tieni, pensa almeno al mondo che contribuisci a distruggere“.

Secondo voi, questo messaggio potrà mai funzionare??? Se a un consumatore non frega nulla della propria vita (o anche se gliene frega non riesce a smettere), potrà pensare alla cosa più distante da lui??? Per la serie: “messaggi inutili”…

Fonte: AdnKronos.

Annunci

Un pensiero su “Cocaina: una sniffata brucia 10 metri di foresta amazzonica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...