Le news del giorno (quale???)

Sicilia: l’assalto sfacciato dei parenti alla Regione.

Ci sono di mezzo i parenti nell’ultimo assalto alla Regione Sicilia. E sono tanti. E’ così che don Raffaele sta già oscurando la fama del suo predecessore sopraffatto da una velenosa guantiera di cannoli.
E’ un arrembaggio. Più fratelli e cugini e più figli. E più nipoti e più compari. Non c’è più soltanto Palermo (dove Cuffaro ha il suo quartiere generale) ma c’è anche Catania (dove il boss dei boss è Lombardo) e – chissà come – in Sicilia ci saranno pure più soldi. Quelle che tecnicamente vengono definite le “risorse della nuova programmazione” sono in sostanza 6 miliardi e mezzo di euro che pioveranno sull’isola da qui alla primavera del 2013. Alla Regione si preparano a un altro grande banchetto. Con un condottiero che pubblicamente promette rigore e regole ma poi fa sempre finta di niente. Continua a leggere.

Se il tacco è troppo alto, la modella vien giù.

Le modelle sfilano su su scarpe altissime per presentare la collezione Prada della prossima estate 2009. Ma basta un attimo e la caduta è inevitabile: l’indossatrice è a terra, ma si rialza con eleganza. Vai alla photogallery di Repubblica.

Le nuove crociate, grazie a Google Earth.

Consultando Google Earth, un anonimo internauta ha scoperto un’enome macchia intorno a una nave. a largo di Montalto di Castro, nel Lazio. Ha così scoperto un mercantile che stava scaricando in mare, creando una chiazza di probabile origine oleosa. La Guardia di Finanza sta indagando. Vai alla photogallery di Repubblica.

Cern, l’acceleratore ha bisogno di oltre due mesi.

Occorrerà più tempo del previsto per riavviare l’acceleratore del Cern Lhc. Ci vorranno ben più dei due mesi annunciati in un primo momento, per riparare il guasto che si è verificato pochi giorni dopo lo storico avvio dell’acceleratore lo scorso 10 settembre. Il riavvio è in programma all’inizio della primavera del 2009. Lo ha annunciato oggi a Ginevra in un comunicato il Cern che, comunque, non rinuncia all’inaugurazione il 21 ottobre del gigante degli acceleratori.
L’lhc, con un circuito di 27 chilometri, è il più vasto e potente acceleratore di particelle mai costruito: a regime gli urti fra particelle dovrebbero sviluppare un’energia pari a 14 tev, un livello che dovrebbe avvicinarci ulteriormente, e far capire meglio, i primi istanti di vita dell’universo. Continua a leggere.

Annunci

Un pensiero su “Le news del giorno (quale???)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...