Zimbabwe, vigilia del voto: arrestato il leader dell’opposizione

Intimidazioni e violenze si moltiplicano nello Zimbabwe con l’avvicinarsi Il leader dell\'opposizione a Mugabe, Morgan Tsvangiraidel ballottaggio presidenziale, previsto per il 27 giugno. Oggi, per la terza volta in 10 giorni, è stato fermato con un pretesto il leader dell’opposizione e candidato in vantaggio al voto Morgan Tsvangirai, rilasciato dopo un paio d’ore. E’ accusato di alto tradimento: avrebbe divulgato tre giorni prima delle elezioni di marzo di un documento riservato sulla strategia politica, ma le motivazioni… (leggi l’articolo)

Quello che ormai non fa più strano è proprio il fatto che non compaia in tv una notizia che dovrebbe invece far alzare i toni del confronto politico: impensabile che una notizia del genere passi inossoervata solo perche Rooney ha deciso di spendere 6 milioni di euro per sposarsi a Portofino.

Ma vaffanculo a Mugabe, al sistema giornalistico italiano e anche a Rooney…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...