S.O.S…

…ovvero “Scie chimiche On Senigallia”!!!

Parte oggi questa nuova rubrica sperimentale con monitoraggi attivi sul cielo sopra casa mia e dintorni (Senigallia, Ancona, Marche, Italia, Europa, mondo, Sistema solare, Via Lattea…e non mi spingo oltre!).

Le prime foto che posto, l’ho scattate venerdì 2 maggio ’08, ore 12.09, in una bella giornata di sole, cielo limpido senza null’altro che…una bella scia un pò particolare…Lascio a voi l’ardua sentenza. Sappiate solo che prima di caricare queste foto c’ho pensato su diversi giorni, nel dubbio di aver preso fischi per fiaschi…

Come si vede, specialmente dall’ultima foto, la scia, molto lunga, si allarga pian piano, anzichè scomparire (come farebbe una qualsiasi scia di condensazione) per il riscaldamento della zona interessata. Si allarga lasciando uno strato biancastro di polveri…Chissà cosa contengono! Dall’analisi chimica (fonte: sciechimiche.org) viene fuori che queste scie, che non sono immaginazione di qualche mente deviata, sono composte da materiali pesanti quali bario, alluminio, ferro, piombo, mercurio…ovviamente tutti in concentrazioni nocivamente alte. Possibili conseguenze per la nostra salute sono: letargia, forti dolori alle giunture, perdita di memoria a breve termine, disturbi alle vie respiratorie, sintomi da depressione o simili a quelli influenzali.

Peccato che la volta scorsa non avevo con me la fotocamera, altrimenti vi avrei mostrato che bel quadretto stavano disegnando lassù…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...