No

Non ritengo che l’8 marzo sia la festa della donna, non mi piace (e non sono assolutamente maschilista) e la vedo come la classica festa per far spendere alla gente gli ultimi soldi rimasti nel peggiore dei modi…Altrochè mimose, i miei ultimi 5 euri del portafoglio andranno in cibo, al massimo posso cucinare io (la pasta, ovvio, di + non so fare…) 😀
Ps : allo stesso modo non sopporto la festa della mamma, del papà, del nonno, della nonna, san valentino…par condicio per tutti
Annunci

5 pensieri su “No

  1. Dato che sono stato tacciato di “comunista”, tanto vale che me lo merito:

    ricordo a chi non lo sapesse che la festa deriva dal tragico evento del 1908, in cui vennero bruciate vive alcune scioperanti…(io non lo sapevo, la mia critica era mossa alla festa com’è ridotta ora, ovviamente!!!) 😀

  2. Io ho sentito che in realtà si verificò si un incendio in una manifattura, ma nel 1911 e a morire furono anche uomini…
    Resta il fatto che dovrebbe essere una festa “sociale” (e non politica), un’occasione per parlare dei problemi femminili (sanitari, stipendi, opportunità, violenza, ecc) mentre per molte sgallettate è l’occasione per andare a vedere uno strip machile con le amiche. Che tristezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...