Berlusconi e l’ “italianità”

Riguardo al caso Alitalia, Berlusconi dice sì a una public company con Air France e Klm (quando fino al giorno prima aveva detto peste e corna su Prodi e su questa svendita), purché la compagnia non perda i colori della bandiera. Con la possibilità di “un contributo da parte dello Stato”. Il giorno dopo le sue dichiarazioni sulla necessità dell’italianità di Alitalia – che avevano contribuito, tra l’altro, alle forti perdite registrate dal titolo in borsa (no, no, sei proprio bravo a svendere in questa maniera la compagnia) – Silvio Berlusconi torna a parlare dei possibili destini della compagnia. Lo fa nel salotto di Bruno Vespa, ospite di Porta a porta (quando mai non lo è, ospite de questo o quello??), dove fa il punto sul programma del Pdl, annuncia che da domani si occuperà delle candidature e si dice certo dell’esito delle urne: “Non si pareggerà”.

Riassumendo: queste elezioni in particolare sembrano una gara, una gara di rutti nazional-populisti (riesci a immaginare Silvio che ruttando dice: “Sforza Italiaaaa”??), di slogan e insulti, ma alla fine il concetto è sempre lo stesso: “chi dice che le fiabe si raccontano ai poppanti non ha tenuto conto di milioni di votanti” dicevano i Punkreas…forse una delle poche frasi azzeccate…

Quanto a Walter Veltroni, B. ne apprezza le doti di comunicatore: “D’altronde – dice – nella vita ha fatto solo quello”. Ma aggiunge, parlando di sondaggi: “La bugia è il suo mestiere“. Invece il mestiere di Berlusconi è lo stesso di Rocco Siffredi: lo mette nel culo. Svegliamociiiiiiiiiiiiiiii…

Parte del testo è stata presa da: La Repubblica. Ecco qui invece un vecchio ma sempre verde esempio di propaganda populista…

 

manifesto elettorale forza italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...