Onu: si alla moratoria sulla pena di morte proposta dall’Italia

NEW YORK – L’assemblea generale delle Nazioni Unite ha detto sì alla proposta di moratoria sulla pena di morte. La decisione dell’Onu è una vittoria per l’Italia che ha portato avanti l’iniziativa. 104 Stati hanno votato a favore, 54 contro e 29 astenuti.

Con l’approvazione della moratoria è stato premiato il grande lavoro diplomatico non solo dell’Italia, ma della Francia e dell’Unione Europea insieme al contributo dei co-autori della Risoluzione e, tra i tanti, Messico, Brasile, Nuova Zelanda, Gabon e Filippine.

La risoluzione sulla pena di morte approvata oggi dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha un’importanza storica senza precedenti, anche se ancora un valore puramente simbolico.

Il documento infatti non è vincolante, ma il significato morale è grande. Il testo esorta tutti gli stati che hanno ancora la pena di morte a “stabilire una moratoria delle esecuzioni in vista dall’abolizione” della pena capitale, e invita a ridurne progressivamente l’uso e il numero dei reati per i quali può essere comminata, rispettando gli standard internazionale a garanzia dei diritti dei condannati.

Fonte: La Repubblica

Il tutto accade in un momento in cui in Italia cadono uno dopo l’altro i lavoratori del settore edile, gli operai muoiono nei loro posti di lavoro che bruciano…Noi la pena capitale non l’avevamo, ma il bisogno di lavorare si. E il bisogno di morire per lavorare, quello proprio no.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...